Cinema e Serie TV - Snaporaz

Emiliano Morreale,Spielberg,David Lynch,The Fabelmans
Il cinema fa male: Fabelmans
EM
di Emiliano Morreale

Il cinema fa male: Fabelmans

Non stupisce la venerazione per i maestri americani della generazione pre-anni Ottanta rimasti in attività. Pochissimi tra loro sono riusciti a mantenere nell’ultimo decennio una produzione continua e fitta: il settantacinquenne Spielberg, l’ottantenne Scorsese, il novantaduenne Eastwood. Dinosauri, abissalmente lontani dai prodotti audiovisivi che li circondano, li si venera come testimonianze della sopravvivenza del cinema, […]

Avatar, la via senza ritorno
AL
di Alberto Libera

Avatar, la via senza ritorno

Due sono gli equivoci da sciogliere a proposito di Avatar – La via dell’acqua (2022), sequel di Avatar uscito a tredici anni di distanza dal capostipite. Il primo interessa l’estrema semplificazione della dimensione narrativa, da più parti sbeffeggiata o stigmatizzata. A questo proposito, sarebbe utile ricordare come non solo James Cameron ma, più in generale, quel grande cinema americano […]

Gli anni mancati di Annie Ernaux: Les années super 8
AM
di Arianna Marelli

Gli anni mancati di Annie Ernaux: Les années super 8

«Tutte le immagini scompariranno», comincia così Gli anni di Annie Ernaux (L’orma editore 2015, trad. di L. Flabbi). O forse no. Almeno se alcune di esse sono state filmate da una cinepresa, uno degli oggetti magici e rituali che hanno segnato la vita familiare del secolo scorso, ben prima dei cellulari con videocamera integrata di oggi. Les […]

Film da festival: ascesa e declino del cinema italiano
EM
di Emiliano Morreale

Film da festival: ascesa e declino del cinema italiano

Dalla fine degli anni Zero, e per una decina d’anni almeno, il cinema italiano è stato tra i più rilevanti al mondo. Una sua minoranza, ovviamente: ma una minoranza agguerrita, numerosa, grazie alla quale il cinema, già dalla seconda metà dei Duemila, è stato il luogo in cui si trovavano le migliori riuscite artistiche. Più […]

Cinema senza centro: Bones and All
AL
di Alberto Libera

Cinema senza centro: Bones and All

Punto di partenza di Bones and All di Luca Guadagnino è l’omonimo (e assai modesto) romanzo young adult di Camille DeAngelis (edito in Italia con il titolo Fino all’osso da Panini Books). Non è difficile immaginare quali siano stati gli aspetti del materiale letterario che hanno attratto il regista di Chiamami col tuo nome: l’incontro dei corpi, la sublimazione del desiderio, l’identità […]

1 7 8 9

Leggi Snaporaz

Iscriviti alla Newsletter
e leggi gratis un articolo ogni settimana.